Olimpiadi atletica: le quote dei 100 metri

Entra in scena oggi a Rio la “regina” dei Giochi, l’atletica, che avrà come appuntamento clou di questo primo lungo weekend la gara dei 100 metri maschili, in programma nella notte italiana tra domenica e lunedì 15 agosto, alle 03.25. L’attesa è tutta per lui, Usain Bolt, l’uomo più veloce del mondo, campione olimpico di Pechino e Londra nei 100, 200 e staffetta 4 x 100, nonché primatista mondiale in tutte e tre queste discipline.

Stanleybet lo dà naturalmente favorito per il suo terzo oro di fila nella gara più spettacolare di questo spot, a 1.50, davanti al suo rivale di sempre, l’americano Justin Gatlin, primatista mondiale stagionale col 9.80 di dello scorso 3 luglio, secondo a 2.75. Già staccatissimo il terzo, l’altro giamaicano Johan Blake, il cui trionfo è bancato a 13.00. Lo statunitense Trayvon Bromell segue a 15.00, mentre il primo europeo in lavagna, il francese Jimmy Vicaut, è dato a 25.00 alla pari col canadese Andre de Grasse.

Un giorno prima dei colleghi maschi, nella notte tra sabato e domenica, scendono in pista sulla stessa distanza le donne. E qui, a sorpresa, il monopolio non è più giamaicano, perché in testa nelle quote dei bookmaker di Liverpool c’è Dafne Schippers, la velocissima atleta olandese campionessa europea in carica e argento mondiale lo scorso anno a Pechino (dove fu oro nei 200).

La statuaria velocista di Utrecht è favorita a 2.75 e si lascia alle spalle la primatista mondiale stagionale su questa distanza nonché grande sorpresa dei trials giamaicani: Elaine Thompson. Con il suo 10.70 stabilito lo scorso 1 luglio a Kingston è lei la più veloce del 2016, ma per ora rimane dietro alla bionda “orange”, quotata a 3.50. Shelly-Ann Fraser-Pryce, la campionessa olimpica in carica di Pechino 2008 e Londra 2012, è terza, in ritardo sulle prime due, a 5.75. Alle sue spalle c’è la statunitense Tori Bowie, a 6.00, mentre la sua connazionale English Gardner chiude il lotto delle 5 più accreditate pretendenti offerta a 8.00.