la Germania è favorita contro l’Italia?

Germania v Italia evoca sempre ricordi piacevoli nei cuori azzurri: dal leggendario 4-3 di Mexico 70’, passando per l’epica sfida del 2006, fino al più recente 1-2 di Euro 2012. Il passato ormai è solo roba per nostalgici! Sabato, alle ore 21, Euro 2016 presenta agli appassionati di calcio un altro avvincente capitolo della sfida tra le più forti squadre d’Europa.

L’Italia parte come sfavorita e una vittoria contro i tedeschi avrebbe il sapore di un’autentica impresa. Secondo Stanleybet.it, gli uomini di Low sono i  favoriti a 2.33.

La vittoria convincente contro la Spagna ha infiammato i cuori dei tifosi azzurri e battere i panzer tedeschi non è una missione impossibile. Contro la Germania gli uomini di Conte sono davvero così sfavoriti?

La due rose a confronto

La forza della Germania è la sua organizzazione fuori e dentro al campo. Riuscire nell’arduo compito di sostituire i vecchi leoni con giovani tigri affamate, è il simbolo della supremazia del modello calcistico tedesco. Il progetto di Joachim Löw, alla lunga, sta raccogliendo tutti i suoi frutti.

Al contrario, la rosa dell’Italia è stata vittima di derisioni, soprattutto sui social. Il 10 a Thiago Motta, l’attacco non stellare, il centrocampo senza stelle… tutti elementi a sfavore degli azzurri. Conte è stato bravo a far rendere al massimo un gruppo senza campioni. In una partita secca, sono le motivazioni che contano!

L’arroganza dei tedeschi

Le parole “scaramanzia” e “modestia” sono state abolite dal vocabolario del calcio tedesco. Löw e la stampa hanno comiciato a pompare l’evento solo come tedeschi sanno fare: “Arrivano i nonnetti italiani”, “il passato è passato, adesso siamo i più forti”… ci manca solo “pizza, spaghetti e mandolino” e hanno detto tutto quello che si doveva dire. Questo è il modo migliore per caricare l’Italia. Gli azzurri nelle difficoltà tirano fuori sempre grinta e forza a volontà!

La tattica

I tedeschi giocano a memoria, gli azzurri no… Questo sarà lo scoglio più grande da superare! Il fraseggio del centrocampo tedesco, soprattutto sulla trequarti avversaria, può diventare un serio problema. L’Italia parte sempre forte per poi spegnersi nei 30/20 minuti finali.

Contro la Germania può essere fatale. I tedeschi concedono quasi o nulla agli avversari e possono tranquillamente gestire la partita e colpire l’avversario quando e come vogliono. Conte, però, non è uno sprovveduto: la nostra difesa può arginare il possesso palla tedesco e ripartire in contropiede. Giocatori come Ozil, Muller e Draxler devono temere gente del calibro di Buffon, Chiellini e Barzagli e non il contrario! L’allenatore italiano non si farà di certo trovare impreparato e troverà qualche contromossa per avere la meglio sui tedeschi.

Secondo voi, contro la Germania, l’Italia è davvero sfavorita?

Un pensiero riguardo “la Germania è favorita contro l’Italia?

I commenti sono chiusi