OTTAVI DI CHAMPIONS LEAGUE, PSG E REAL FAVORITE ALL’ANDATA

Per Stanleybet parigini (1.68) e madrileni (1.85) favoriti rispettivamente su Chelsea (5.75) e Roma (4.35). Benfica (2.15) davanti allo Zenit (3.50) e Wolfsburg (2.63) corsaro a Gent (2.77)

Partono oggi gli ottavi di finale della Champions League, con le prime 4 partite di andata. Stasera alle 20.45 via con Paris St. Germain – Chelsea e Benfica – Zenit San Pietroburgo. Al Parco dei Principi parigini favoritissimi secondo i bookie di Stanleybet che, sul sito www.stanleybet.it, bancano Ibra e compagni davanti a 1.68 contro l’alto 5.75 degli uomini di Hiddink, ancora non in perfetta condizione. Il pari vale 3.30 volte la posta. Al “Da Luz” di Lisbona invece i padroni di casa sono favoriti in quella che si prevede una sfida molto equilibrata tra due formazioni in cerca di gloria tra le grandi d’Europa. I campioni di Portogallo in carica sono avanti in quota a 2.15, tallonati dai russi a 3.50, col segno X a 3.10.

Domani, mercoledì 17 febbraio, sarà invece la volta degli altri due match, ovvero Gent-Wolfsburg e l’attesissimo Roma – Real Madrid. Nel confronto “meno nobile” gli allibratori inglesi offrono i tedeschi favoriti d’un soffio a 2.63 sulla vera sorpresa di questi ottavi, la squadra belga allenata da Vanhaezebrouck, data a 2.77, con la patta a 3.00. Manca invece veramente poco per la sfida più attesa per noi italiani, tra la Roma di mister Spalletti e il Real Madrid di Zidane. Nonostante l’enorme differenza di fatturato e ranking Uefa, nei nove precedenti il club capitolino non ne esce male con 3 vittorie ed un pareggio, 4 invece i successi degli spagnoli. Tuttavia Stanleybet scommette sulla vittoria dei “blancos” iberici e inserisce tale risultato a quota 1.85 contro la possibilità di un successo di Totti e compagni offerto a 4.35. Il pareggio si pone nel mezzo ed è bancato a 3.30. Pochi i protagonisti giallorossi che in passato sono riusciti ad avere la meglio sul team di Madrid e due di loro, De Rossi e Totti, non versano in ottime condizioni. Nota curiosa e scaramantica, la Roma può schierare uno che con un suo gol è riuscito ad eliminare i Galacticos: Miralem Pjanic. Il bosniaco nel marzo 2010 ha regalato al Lione il passaggio del turno ai quarti di Champions League a discapito del Real Madrid grazie ad un suo gol al 75esimo.